NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Utilizzo dei Cookies

“Informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy ed in ottemperanza alle prescrizioni del Provvedimento 229/2014 del Garante per la Protezione dei Dati Personali”
Questo sito web utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati in questo sito e su come gestirli. I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell'utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone). 

In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

Cookie tecnici strettamente necessari
Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del presente sito, per la navigazione e fruizione del sito web. La durata di questi cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (cioè chiuso il browser vengono cancellati) e, poiché non vengono utilizzati per scopi ulteriori rispetto a quelli funzionali, la loro installazione NON richiede il tuo consenso. 

Cookie di profilazione
Altri cookie possono invece essere utilizzati per monitorare e profilare gli utenti durante la navigazione, studiare i loro movimenti e abitudini di consultazione del web o di consumo (cosa comprano, cosa leggono, ecc.), anche allo scopo di inviare pubblicità di servizi mirati e personalizzati (c.d. Behavioural Advertising). Parliamo in questo caso di cookie di profilazione. 
Questo sito NON utilizza cookie di questo tipo.

Cookie di terze parti
I cookie di terze parti derivano da annunci di altri siti, ad esempio popup o banner pubblicitari, o widget di social network, presenti nel sito Web visualizzato. Il Garante per la Protezione dei Dati Personali ha chiarito che i cookie che necessitano di un preventivo consenso dell’utente sono: 
- cookie di profilazione pubblicitaria di prima o terza parte;
- cookie di retargeting; 
- cookie di social network;
- cookie di statistica gestiti completamente dalle terze parti.
Si tratta di cookie utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell'utente, inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze e migliorare la tua esperienza di navigazione. Questo sito NON utilizza cookie di questo tipo.

Durata dei cookie
Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all'esecuzione del comando di logout. Altri cookie "sopravvivono" alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell'utente. Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata è illimitata. Questo sito non fa uso di cookie persistenti. Tuttavia, navigando sulle pagine di questo sito o uscendo da questo sito, si può interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

Gestione dei cookie
L'utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l'utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati, in quei siti dove tali funzionalità sono presenti. La disabilitazione dei cookie "terze parti", laddove presenti, non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L'impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie "proprietari" e per quelli di "terze parti". A seguire, ecco come disabilitare i cookies sui vari browser:

Chrome: 
https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: 
https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: 
http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: 
http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Safari: 
http://support.apple.com/kb/HT1677?viewlocale=it_IT

PRIVACY POLICY
“Informativa sui criteri di trattamento dei dati personali e privacy”:
Desideriamo informarLa, ai sensi dell’articolo 13 del codice in materia di protezione dei dati personali (di cui al D.lgs, 30 giugno 2003, n. 196), che le informazioni da Lei fornite saranno oggetto di trattamento nel rispetto delle norme vigenti a tutela della riservatezza e comunque in piena aderenza ai criteri di correttezza e liceità in particolare:

1. I Dati personali saranno utilizzati dal titolare di questo sito e relativamente al solo sito di Circoloilvabagnoli esclusivamente per le seguenti finalità:
   a) Informare il Cliente su nuovi servizi e prodotti. Tali informazioni verranno inviate al Cliente direttamente da questo sito.
   b) Rispondere a domande e quesiti posti dal Cliente tramite i moduli di richiesta informazioni presenti sul nostro sito.

2. Il Titolare del trattamento è Circolo Ilva Bagnoli – Via Coroglio, 49, Napoli 80125

3. Il conferimento dei dati ed il consenso al trattamento è del tutto facoltativo e volto esclusivamente ad assicurare le finalità di cui ai punti a), b) del precedente punto 1.

4. La informiamo, inoltre, che potrà rivolgersi, a seconda dei casi, ai Titolari del trattamento di Circolo Ilva Bagnoli per esercitare i diritti di cui all’articolo 7 del predetto codice al fine di ottenere, gratuitamente e senza ritardo, informazioni circa la provenienza dei dati personali nonchè le specifiche modalità di trattamento, l’aggiornamento, la rettificazione e l’integrazione, il blocco e la cancellazione degli stessi anche attraverso l’indirizzo e-mail: info@circoloilvabagnoli.it

5. Circolo Ilva Bagnoli adotta tutte le misure e le procedure di sicurezza necessarie e tecnicamente disponibili volte ad evitare l’uso improprio e/o illecito dei dati nonchè l’alterazione degli stessi in nostro possesso. L’accesso alle informazioni da voi fornite è consentito esclusivamente al personale autorizzato. Circolo Ilva Bagnoli si impegna strenuamente al fine di impedire ogni violazione della normativa di settore, adottando opportune misure di controllo e protezione.

La Storia

gallery1 gallery1 gallery1
gallery1 gallery1 gallery1

Il termine Bagnoli deriva dal latino Balneolis (piccoli bagni) in quanto, ai tempi dell’antica Roma, individuava una zona ospitante diversi luoghi termali sfruttati per le vacanze da alcuni ricchi romani.
Situata nell'estremo occidente della città di Napoli, ai piedi della collina di Posillipo e sul bel mare del golfo di Pozzuoli, nel corso dei secoli il territorio ha subito innumerevoli trasformazioni fino a diventare, a cavallo tra la fine del XIX sec. e gli inizi del XX sec., un vero e proprio polo industriale, in prevalenza siderurgico, sul quale le amministrazioni locali e centrali puntavano per il rilancio economico e lo sviluppo non solo della città di Napoli quanto dell’intero mezzogiorno.
Sopravvissuto a cambiamenti di regime e a ben due guerre mondiali, il colosso siderurgico flegreo cessa l’attività nel settembre del 1991. Famosi cantautori, celebri scrittori ed illustri artisti si sono alternati nel tempo con lo scopo di raccontare le vicende di un quartiere che in un determinato periodo della storia è stato il solo motore propulsivo intorno al quale si è incentrata la rinascita economico-sociale di Napoli. La chiusura degli impianti ha quindi lasciato un grande vuoto ma ha allo stesso tempo creato i presupposti per la riscoperta di un’area meravigliosa con una vocazione turistica innata. Da quel momento in poi si è infatti innescato un processo di trasformazione urbana che dovrebbe segnare nuovamente, così come successe nel 1905 con la realizzazione della Fabbrica, la rinascita economica dell’area flegra. 

Ma cosa rimane della tradizione operaia dell’ILVA? La Solidarietà sociale, lo spirito di sacrificio, la tenacia e la dedizione al lavoro sono solo alcuni dei valori su cui si è sviluppato il senso civico di una considerevole porzione della città. 

Il Circolo ILVA Bagnoli ha tratto proprio da queste fondamenta la propria missione che consiste nel tramandare i valori del patrimonio storico accumulato dall’operatività della fabbrica.  
Le vicissitudini del Circolo, come facilmente intuibile, sono state dunque indissolubilmente legate all’andamento del colosso siderurgico. Come noto, la costruzione dell’ Italsider di Bagnoli ebbe inizio nel 1905 e dopo qualche anno, contestualmente alle prime lavorazioni dell’ILVA, nacque la “Bagnolese”, associazione del calcio campano voluta fortemente da un gruppo di appassionati sportivi alle dipendenze dello stabilimento. Sulla base di una copiosa documentazione si fa dunque risalire la nascita del Circolo ILVA Bagnoli nello sport con la Bagnolese e nel sociale in quanto società di mutuo soccorso, all’anno 1909.  

Sotto il profilo sociale quindi, il Circolo ILVA Bagnoli affonda le proprie origini nella Società di Mutuo Soccorso ILVA che aveva lo scopo fondamentale, in sostituzione dei sindacati aboliti peraltro a seguito dell’entrata in vigore della legge fascista del 3/4/1926, di garantire l’assistenzialismo, la solidarietà e l’aggregazione operaia. Divenuto Circolo Canottieri, la mutua soccorso ILVA (così titolavano i quotidiani di quegli anni) ereditò la parte sociale della Fabbrica occupandosi dell’istruzione degli operai, ospitando numerose colonie marine dedicate ai figli dei dipendenti più bisognosi, ma anche dedicandosi ad attività sportive e ludico ricreative per i dipendenti (Filodrammatici dell’ILVA, cinema Ferropoli etc.). Malgrado fossero quelli gli anni del fascismo, sotto il profilo sportivo, al Circolo Canottieri ILVA si praticavano: ginnastica, ciclismo, scherma e naturalmente canottaggio che anche sotto il profilo agonistico ottenne negli anni ‘30 alcuni fra i più prestigiosi successi di tutta quanta la storia dell’ILVA. 

Per oltre 60 anni il Circolo ha continuato le proprie attività riuscendo a superare il periodo più buio della sua storia coincidente, neanche a dirlo, con la definitiva chiusura del Cral aziendale della Società Bagnoli S.p.A. (1997) che aveva ottenuto l’appalto dei lavori di demolizione e bonifica dell’ormai ex sito industriale. Ma proprio nel momento peggiore della sua storia, inizia la lotta dei pensionati dell’ILVA e dei dipendenti della Soc. Bagnoli S.p.A. che, sostenuti da innumerevoli autorità politiche (tra le quali ci piace ricordare l’allora Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro, l’attuale Presidente della Repubblica On. Giorgio Napolitano, l’attuale Presidente della Regione Campania On. Antonio Bassolino, l’attuale Sindaco di Napoli On. Rosa Russo Jervolino e l’illustre Sen. Raffaele Bertone), hanno fondato, allo scopo di preservare lo spirito sociale ed il patrimonio storico del vecchio CRAL, l’Associazione no-profit Circolo ILVA Bagnoli. 

Dona il 5X1000 al Circolo Ilva! Sul prossimo 730 o Modello Unico inserisci: Ass. Polisportiva dilettantistica Circolo Ilva Bagnoli P. Iva 07328100636

© 2017 Circolo Ilva Bagnoli. All Rights Reserved. Designed By D'Emilio Patrizio & Hosted by Backupworld.it